Italy-Nocera Inferiore: Refuse-collection vehicles

Request For Proposals

General Information

Italy
   NOCERA INFERIORE
   eu:420856-2013
   Dec 13, 2013
   Feb 10, 2014
   COMUNE DI NOCERA INFERIORE
   Italian

Contact information

   COMUNE DI NOCERA INFERIORE
NOCERA INFERIORE
Italy
Web Site:   www.comune.nocera-inferiore.sa.it

Goods, Works and Services

Refuse-collection vehicles  

Summary

      

Notice type: 01202 - Contract notice
4
EU Official Journal Publication: 242/2013, #420856-2013
Contract Nature: Supply contract
Procedure Type: Open procedure
Type of Bid Required: Global tender
Awarding Criteria: Lowest price

Contract notice
Supplies
Directive 2004/18/EC
Section I: Contracting authority
I.1) Name, addresses and contact point(s)
Comune di Nocera Inferiore
Piazza Diaz 1
Contact point(s): Settore Ll. Pp. – Servizio Ecologia
84014 Nocera Inferiore
ITALY
Telephone: +39 0813235245
E-mail: luigi.canale@comune.nocera-inferiore.sa.it
Fax: +39 0813235249
Internet address(es):
General address of the contracting authority:
www.comune.nocera-inferiore.sa.it
Electronic access to information: www.comune.nocera-inferiore.sa.it
Further information can be obtained from: The above mentioned contact
point(s)
Specifications and additional documents (including documents for
competitive dialogue and a dynamic purchasing system) can be obtained
from: The above mentioned contact point(s)
Tenders or requests to participate must be sent to: The above mentioned
contact point(s)
Section II: Object of the contract
II.1) Description
II.1.6) Common procurement vocabulary (CPV)
34144511
Description
Refuse-collection vehicles.
Section IV: Procedure
IV.3) Administrative information
IV.3.3) Conditions for obtaining specifications and additional documents
or descriptive document
IV.3.4) Time limit for receipt of tenders or requests to participate
10.2.2014 - 12:30
IV.3.6) Language(s) in which tenders or requests to participate may be
drawn up
Italian.


Original Text

      
Bando di gara Forniture Direttiva 2004/18/CE Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Comune di Nocera Inferiore Piazza Diaz 1 Punti di contatto: Settore Ll. Pp. – Servizio Ecologia 84014 Nocera Inferiore ITALIA Telefono: +39 0813235245 Posta elettronica: luigi.canale@comune.nocera-inferiore.sa.it Fax: +39 0813235249 Indirizzi internet: Indirizzo generale dell'amministrazione aggiudicatrice: www.comune.nocera-inferiore.sa.it Accesso elettronico alle informazioni: www.comune.nocera-inferiore.sa.it Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati Il capitolato d'oneri e la documentazione complementare (inclusi i documenti per il dialogo competitivo e per il sistema dinamico di acquisizione) sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a: I punti di contatto sopra indicati I.2) Tipo di amministrazione aggiudicatrice Autorità regionale o locale I.3) Principali settori di attività Ambiente I.4) Concessione di un appalto a nome di altre amministrazioni aggiudicatrici L'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: no Sezione II: Oggetto dell'appalto II.1) Descrizione II.1.1) Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice: Fornitura di veicoli ed attrezzature per il trasporto e la raccolta dei rifiuti differenziato. CIG: 54861301B2 – CUP: J33D13000810006 II.1.2) Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione Forniture Luogo principale di esecuzione dei lavori, di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi: territorio del Comune di Nocera Inferiore. Codice NUTS ITF35 II.1.3) Informazioni sugli appalti pubblici, l'accordo quadro o il sistema dinamico di acquisizione (SDA) L'avviso riguarda un appalto pubblico II.1.5) Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti L'appalto prevede la fornitura dei seguenti automezzi ed attrezzature: a) Compattatore monopala scarrabile da mc 20 n.1; b) Cassoni scarrabili da mc 30 n.10; c) Cassoni scarrabili da mc 20 n.5; d) Piaggio Porter S90 Gpl/benzina o equivalente – Vasca ribaltabile da mc 2,5 n.1; e) Piaggio Porter Maxxi Gpl/benzina o equivalente – Vasca ribaltabile a costipatore da mc 3,5 n.1; f) Mitsubishi Canter 3S13 o equivalente e vasca ribaltabile da mc 5,50 n.1; g) Mitsubishi Canter 3S13 o MICRO S o equivalente e vasca ribaltabile da mc 5,50 n.1; h) Iveco 35C11 o equivalente con cassone ribaltabile posteriore con sponda caricatrice n.1 II.1.6) Vocabolario comune per gli appalti (CPV) 34144511 II.1.7) Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP) L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici (AAP): no II.1.8) Lotti Questo appalto è suddiviso in lotti: no II.1.9) Informazioni sulle varianti Ammissibilità di varianti: no II.2) Quantitativo o entità dell'appalto II.2.1) Quantitativo o entità totale: L'importo complessivo dell'appalto ammonta ad 278 696 EUR oltre IVA, tutto soggetto a ribasso. II.2.2) Opzioni Opzioni: no II.2.3) Informazioni sui rinnovi L'appalto è oggetto di rinnovo: no II.3) Durata dell'appalto o termine di esecuzione in giorni: 90 (dall'aggiudicazione dell'appalto) Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico III.1) Condizioni relative all'appalto III.1.2) Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia: finanziamento Regione Campania – Fondi POR CAMPANIA 2007/2013 – O.O. 1.1 – D.D.R.C n.22 del 13.9.2013. III.1.4) Altre condizioni particolari La realizzazione dell'appalto è soggetta a condizioni particolari: no III.2) Condizioni di partecipazione III.2.1) Situazione personale degli operatori economici, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: — assenza di cause d'esclusione, di cui all'art. 38 del D.Lgs. 163/2006; — assenza di cause ostative a contrattare con la Pubblica Amministrazione in base a disposizioni di legge vigenti. — osservanza delle disposizioni che disciplinano il diritto al lavoro dei disabili, ai sensi della L. 12 marzo 1999, n.68; — assenza di provvedimenti ostativi all'assunzione di pubblici contratti di cui alla legge 31maggio 1965, n. 575, e successive modificazioni ed integrazioni; — non essersi avvalsi di piani individuali di emersione di cui alla legge 18 ottobre 2001, n.383, e successive modificazioni ed integrazioni o qualora se ne siano avvalsi, che il periodo di emersione si sia concluso; all'estero, l'iscrizione in uno dei Registri professionali o commerciali dello Stato di residenza) per l'attività oggetto del presente appalto. Nel caso di cooperativa, l'iscrizione all'Albo Nazionale delle Cooperative tenuto presso la CCIAA; III.2.2) Capacità economica e finanziaria Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: I concorrenti devono attestare, a pena di esclusione, di aver effettuato nel triennio precedente alla data della gara (2011-2012-2013), vendite per autoveicoli e attrezzature per un importo, al netto dell'IVA, non inferiore al 200 % (duecento percento) di quello posto a base d'asta. III.2.3) Capacità tecnica Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Si rinvia alla documentazione di gara. Sezione IV: Procedura IV.1) Tipo di procedura IV.1.1) Tipo di procedura Aperta IV.2) Criteri di aggiudicazione IV.2.1) Criteri di aggiudicazione Prezzo più basso IV.2.2) Informazioni sull'asta elettronica Ricorso ad un'asta elettronica: no IV.3) Informazioni di carattere amministrativo IV.3.2) Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto no IV.3.3) Condizioni per ottenere il capitolato d'oneri e documenti complementari o il documento descrittivo IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione 10.2.2014 - 12:30 IV.3.6) Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione italiano. IV.3.7) Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta in giorni: 180 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte) IV.3.8) Modalità di apertura delle offerte Data: 12.2.2014 - 09:30 Luogo: Aula Consiliare Comune di Nocera Inferiore – Piazza Diaz n.1 – 84014 Nocera Inferiore Persone ammesse ad assistere all'apertura delle offerte: sì Informazioni complementari sulle persone ammesse e la procedura di apertura: tutti i concorrenti o loro delegati muniti di delega specifica. Sezione VI: Altre informazioni VI.1) Informazioni sulla periodicità Si tratta di un appalto periodico: no VI.2) Informazioni sui fondi dell'Unione europea L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: sì Indicare il o i progetti e/o il o i programmi: fondi P.O. Regione Campania fesr 2007/2013 O.B.O.P. 1.1 VI.3) Informazioni complementari La documentazione di gara è resa disponibile per l'accesso libero, diretto e completo sul "profilo del Comune di Nocera Inferiore, all'indirizzo www.comune.nocera-inferiore.sa.it -. I documenti richiesti nel presente avviso, nel disciplinare di gara e nel capitolato speciale d'appalto devono essere presentati a pena di esclusione dalla gara e parimenti sono stabilite a pena di esclusione dalla gara le formalità della loro redazione e presentazione. È esclusa la competenza arbitrale. Tutte le spese di gara, le spese di contratto, di registrazione, relative, accessorie e conseguenti, nonché le spese di pubblicazione ai sensi dell'art. 35, L.17/12/2012, n. 221, sono a completo carico dell'impresa aggiudicataria. Ulteriori dettagli sono riportati nel capitolato speciale d'appalto e nel disciplinare di gara. Il Responsabile del procedimento è l'Ing.Luigi Canale (tel. +39 0813235245). VI.4) Procedure di ricorso VI.4.2) Presentazione di ricorsi Informazioni precise sui termini di presentazione dei ricorsi: Avverso al presente bando ed i provvedimenti connessi e consequenziali relativi allo svolgimento della gara è ammesso ricorso al TAR della Campania – Sezione di Salerno, Largo S.Tommaso D'Aquino n.3 – 84121 Salerno, competente per territorio entro 60 giorni dall'avvenuta conoscenza degli stessi. Per ogni controversia relativa all'esecuzione del contratto è competente il giudice ordinario. Resta fermo quanto previsto dalle vigenti norme di legge ed in particolare gli artt. 239 e segg. del DLgs 163/06 e s.m.i. in materia di contenzioso. Il Foro competente è quello di Nocera Inferiore. VI.5) Data di spedizione del presente avviso: 11.12.2013
Please note that this notice is for your information only.
We try our best to have the most accurate and up-to-date information available on our web site, but we cannot guarantee that all of the information provided is error-free.
If you have any updates, corrections, or complaints related to this notice, please contact the responsible purchaser directly.